MONITOR FATTURAZIONE ELETTRONICA

Con questo servizio dedicato ai soci e ai loro clienti, vengono fornite dall'Associazione indicazioni pratiche per gestire al meglio le problematiche tecniche e operative in relazione alla Fatturazione Elettronica. Le indicazioni e i consigli presenti in questa sezione non sono vincolanti ma rappresentano soluzioni e best practice che sono state condivise tra le aziende associate. La responsabilità nell'uso di tali indicazioni rimane in capo all'utente.

FAQs - 1 - 06/07/2020 - FATTURAZIONE ELETTRONICA CON “BONUS VACANZE”

Lunedi 6 luglio 2020

Domanda
Dovendo emettere una fattura elettronica per l'effettuazione di una prestazione alberghiera comprensiva dello sconto relativo all'agevolazione fiscale denominata "tax credit vacanze" come previsto dall'art.176 del D.L. 34/2020, si chiede come dovrebbe essere correttamente compilato il file xml in questa fattispecie.

Risposta
Come evidenziato dal c.3 dell'Art.176 del D.L.34/2020 e ribadito dalla Circ.18/E del 3/7/2020, il valore "totale del corrispettivo deve essere documentato da fattura elettronica", da cui si evince che gli imponibili del documento non devono essere influenzati dallo sconto applicato. Di conseguenza, a titolo di esempio, il campo <ImponibileImporto> (2.2.2.5), dovrà contenere l’intero importo del servizio, comprensivo dello sconto, mentre lo sconto applicato dovrà essere riportato valorizzando i campi del blocco <ScontoMaggiorazione> (2.1.1.8).
Pur non essendo esplicitamente richiesto il riferimento normativo, per maggior chiarezza può essere inserita la descrizione "sconto praticato in base all’Art. 176 del D.L. 19/05/2020, n. 34" nel tag 2.1.1.11 <Causale>, ovvero nel tag 2.2.1.16.2 <RiferimentoTesto> del blocco <AltriDatiGestionali> della riga riferita alla prestazione.

 
facebook twitter linkedin